Società

Società
E’ il modo della comunicazione politica attuale, di cui si possono analizzare le strutture. Ma è anche il nuovo modo di fare politica, in sostituzione delle ideologie consunte soprattutto da una pratica fatta di eterne mediazioni non più al passo con i tempi convulsi del cambiamento. Per questo accomuna Berlusconi e Renzi, perché quel modo di procedere appartiene ormai al passato
Rino Caviglioli
Venerdì, 14. Marzo 2014
Società
Una sera davanti a “Servizio pubblico” stimola riflessioni su questo e altri talk show, che dando la parola a tutti senza contraddittorio finiscono per imitare la confusione della Rete invece di offrire informazione corretta, e rappresentano sempre il peggio del paese senza mai dar conto di quello che va bene
Rino Caviglioli
Venerdì, 3. Gennaio 2014
Società
I controlli delle università romane sulle dichiarazioni reddituali degli studenti hanno mostrato che quasi due su tre erano false. E’ un segnale gravissimo, perché una società democratica si basa sul rispetto volontario delle regole da parte della maggioranza. Ma è ancor più grave il fatto che gli studenti hanno solo imitato i comportamenti delle élite di successo
Carlo Clericetti
Lunedì, 2. Dicembre 2013
Società
Finora il campo di azione e di attenzione della sinistra è stato quello della produzione, ma questa crisi è soprattutto crisi del modello di sviluppo e bisognerà concentrarsi su cosa e come consumare. Le tre categorie di beni: relazionali, privati, comuni
Luigi Agostini
Domenica, 15. Aprile 2012
Società
Il complesso di idee che dal periodo Tathcher-Reagan ha caratterizzato fino ad oggi la politica economica è alla fine del suo ciclo, anche se i sui sussulti riescono ancora ad avere qualche influenza e persino la Sinistra ne è stata contaminata. Ma le differenze rispetto alla Destra affondano le loro radici nel tempo e rimangono tuttora valide
Valerio Selan
Martedì, 15. Novembre 2011
Società
Il rapporto economia/voto è connesso a meccanismi di studio e di elaborazione di qualità molto elevata, sotto la maschera di un linguaggio apparentemente semplicistico. Si tratta, infatti, di vendere contemporaneamente ai ricchi le certezze e ai poveri le speranze
Valerio Selan
Giovedì, 22. Aprile 2010
Società
Le riflessioni di cinque di loro che vivono da qualche anno in Irlanda. Statistiche internazionali e ricerche mostrano una serie di punti deboli a cui, se non vogliamo una fuga dei migliori all’estero, è urgente rimediare
A. Cecilia, F. De Sisto, A. Frenda, V. Giudice, S. F. Verde
Giovedì, 4. Marzo 2010
Società
“Quella stessa libertà della coscienza che la Chiesa ha accettato in ordine al rapporto del singolo con la verità di Dio e con la società, deve essere accolta nel pensare il rapporto del singolo con la propria biologia ed estesa anche alla deliberazione degli uomini sulla propria vita naturale”
Rino Caviglioli
Sabato, 20. Febbraio 2010
Società
Come ogni anni la Caritas ha presentato il “Rapporto sull’immigrazione”, fonte autorevole di informazioni e proposte. I luoghi comuni leghisti ne escono a brandelli. Per esempio, il ritmo di aumento dei reati è metà dell’aumento degli stranieri. Che non sono un costo, anzi: ci guadagniamo da vari punti di vista
Rino Caviglioli
Martedì, 5. Gennaio 2010
Società
Tra le cause che vi concorrono ci sono il controllo del premier sul sistema dei mezzi di comunicazione, la pretesa di disciplinare la critica ed il dissenso, l’insofferenza verso la democrazia parlamentare. L'apatia e l'indifferenza sono aspetti pericolosi del corrompimento della democrazia. Nell’ultimo quarto di secolo l’economia ha tenuto al guinzaglio la politica, abbiamo assistito al ripudio dell'eguaglianza e alla “commercializzazione” di fondamentali diritti di cittadinanza
Pierre Carniti
Venerdì, 24. Aprile 2009

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI