Italia

Italia
Una inchiesta di "Report" sugli esternalizzati degli ospedali romani scoperchia una situazione scandalosa: centinaia di lavoratori precari da anni e con retribuzioni da fame. Ma l'ospedale non risparmia, anzi, spende più che se li assumesse. Il caso impone anche una riflessione sulla realtà della cosiddetta "economia sociale"
Carlo Clericetti
Sabato, 18. Novembre 2006
Italia
Dopo il balletto di mosse e contromosse, ricapitoliamo che cosa effettivamente stabilisce la Finanziaria. Che in fondo, a parte alcuni aspetti e la confusione che l'ha caratterizzata, non è poi così male
Maurizio Benetti
Mercoledì, 8. Novembre 2006
Italia
Le agenzie di rating continuano a dare le pagelle all’affidabilità degli Stati, ma sono esse stesse del tutto inaffidabili. Prima della crisi asiatica del 97 la Corea era valutata quasi come l’Italia; quest’ultima aveva un “voto” appena sotto il massimo prima del quasi-default del ’92: fu ridotto l’anno dopo, a crisi scampata
Carlo Clericetti
Mercoledì, 8. Novembre 2006
Italia
Si è voluto fare tutto e subito. Ma è molto probabile che una vasta parte del paese avrebbe apprezzato una manovra forse meno ambiziosa ma più lineare e trasparente negli obiettivi come negli strumenti per attuarli
Antonio Lettieri
Martedì, 7. Novembre 2006
Italia
E' questa la cifra che pagherà in più chi ha un reddito da 100.000 euro l'anno in su: sarà persino difficile che se ne accorga. In realtà la sola critica sensata è che non c'è progressività per i redditi più alti
Ruggero Paladini
Sabato, 7. Ottobre 2006
Italia
Ci sono molti buoni motivi per ripristinare la tassazione della successione, del resto prevista nel programma del centro sinistra: anche se il gettito dovesse essere simbolico
Alfredo Recanatesi
Venerdì, 15. Settembre 2006
Italia
Grazie alle 'stock option' nei primi sei mesi 2006 trenta manager hanno guadagnato ciascuno come 380 lavoratori in un anno. L'amministratore uscente della Lottomatica ha avuto un bonus pari allo stipendio annuo di 1870 lavoratori. Tutti hanno pagato pochissime tasse, perché le nuove norme sono in vigore dal 4 luglio. Ma, incomprensibilmente, non si applicheranno a chi terrà le azioni per 5 anni
Pierre Carniti
Mercoledì, 6. Settembre 2006
Italia
Un accordo tra governo e parti sociali, l’ammodernamento dell’apparato produttivo e la ripresa di iniziative politiche nell’area euro che puntino a forme di coordinamento delle politiche fiscali e monetarie diverse dal Patto di Stabilità, sono pre-condizioni per la difesa dei diritti sociali e la crescita
Lilia Costabile, Carlo Panico
Martedì, 5. Settembre 2006
Italia
I problemi del cuneo fiscale
Venerdì, 28. Luglio 2006
Italia
Giuseppe Cassini
Giovedì, 27. Luglio 2006

Pagine

 

SOCIAL

 

CONTATTI