Un sito e un blog per combattere la corruzione

Un gruppo di studiosi e ricercatori ha varato il progetto “Per una Cultura dell’Integrità nella Pubblica Amministrazione”, con l’obiettivo di diffondere una cultura di intolleranza verso la corruzione, attraverso un programma “aperto” di informazione e formazione

Quello della lotta alla corruzione è un tema attuale di cui si sente parlare quotidianamente. Ma cosa sappiamo della corruzione? Che la corruzione è un fenomeno sociale, che si sviluppa e si alimenta delle debolezze nella struttura economica ed istituzionale di ciascun paese; che la corruzione è un “cancro” per lo sviluppo democratico e la crescita economica dei paesi. Quello che è certo è che la corruzione va combattuta. Come?

Creando una conoscenza condivisa del fenomeno, rendendo consapevoli i cittadini degli strumenti esistenti al fine di prevenire o smascherare i fenomeni corruttivi, facendo entrare la “lotta alla corruzione” nel bagaglio culturale della società.

Così un gruppo di docenti universitari e ricercatori (sul sito le loro biografie) hanno dato vita al progetto “Per una Cultura dell’Integrità nella Pubblica Amministrazione”, progetto che nasce appunto con l’obiettivo di diffondere una cultura di intolleranza verso la corruzione, attraverso un programma “aperto” di informazione e formazione, in cui l’esperienza di esperti di lotta alla corruzione e integrità nel settore pubblico e le competenze nonché l’entusiasmo di giovani ricercatori, lavorano insieme presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione (SSPA).

Tale progetto, che si inserisce nel Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità del Governo, volto a favorire la diffusione della cultura della legalità e della trasparenza all’interno della Pubblica Amministrazione, non ha la presunzione di voler essere, da solo, la soluzione al problema; vuole semplicemente rappresentare una delle modalità con le quali stimolare la reazione della società, per renderla parte attiva e consapevole nella lotta contro la corruzione.

La creazione di una cultura condivisa implica naturalmente il coinvolgimento dell’intera società (istituzioni, cittadini compresi gli studenti), cui è possibile arrivare attraverso la scelta di un canale di comunicazione che sia accessibile a tutti e “democratico”. Da qui l’importanza del sito web nel quale è possibile trovare un toolkit informativo che si propone di informare in tema di corruzione: cos’è, quali i modi per misurarla, quali le cause e gli effetti, da chi e in che modo viene combattuta. Inoltre il sito rappresenta una vetrina di altre parti centrali del progetto, seminari internazionali aperti al pubblico, lezioni per i dirigenti della PA, fondamentali per approfondire la conoscenza del fenomeno e sviluppare le competenze necessarie a comprendere le situazioni a rischio e i possibili rimedi ex-ante ed ex-post.

Il sito: http://integrita.sspa.it

Il blog: http://blogintegrita.sspa.it

Lunedì, 10. Gennaio 2011
 

SOCIAL

 

CONTATTI